Milleocchiali Ottica Roma

visual-training-roma-milleocchiali

Il contattologo: la figura del praticante di lenti a contatto.

Il contattologo è l’esperto che si occupa delle applicazioni di lenti a contatto. Egli osserva il segmento anteriore dell’occhio, in particolare la cornea di cui misura i parametri, e valuta la quantità e qualità del film lacrimale, così da identificare le eventuali problematiche.

In base a queste valutazioni, il praticante di lenti a contatto studia una soluzione che si possa adattare al meglio alle esigenze del potenziale portatore.

Egli seleziona quindi la migliore tipologia di lente a contatto, cercando la soluzione più confortevole ed efficace possibile sul mercato, o se necessario su misura.

Questo lavoro di ricerca dell’esperto è indicato per correggere molti difetti visivi.

E’ infatti possibile utilizzare lenti a contatto:

  • per correggere la miopia (per chi vede male da lontano);
  • per correggere l’ipermetropia (visione sfuocata);
  • per i soggetti che hanno subito operazioni chirurgiche (lenti sclerali post-operatorie);
  • per i soggetti che hanno il cheratocono (una patologia degenerativa della Cornea).

Il contattologo è esperto nell’individuare problematiche come arrossamento, congiuntiviti e alterazioni del segmento anteriore e consiglia sempre un consulto ulteriore dal medico oculista al fine di ottenere una più precisa valutazione della cornea, della sua fisiologia e dello stato di salute generale dell’occhio.

Il mercato delle lenti a contatto.
Il mercato delle lenti a contatto è dominato dalle lenti disposible, ovvero tutte quelle comunemente disponibili in commercio (le cosiddette lenti da banco), siano esse giornaliere, settimanali o mensili.
Le misure e i parametri di queste lenti sono già pre-stabilite, standardizzate, e non differiscono tra le diverse marche che si distinguono principalmente in base ai materiali utilizzati e alla loro composizione chimica.

Quale è la differenza tra una lente a contatto da banco ed una lente a contatto su misura?

Le lenti a contatto commerciali di varie marche hanno quasi sempre le stesse misure, ovvero lo stesso raggio di curvatura e diametro.

Questa standardizzazione comporta che non sempre la stessa lente si adatti bene a tutti i portatori. Avendo a
disposizione una sola “taglia” di lenti a contatto ma tanti occhi di misure differenti, una parte della popolazione potrà essere soddisfatta, ma tanti, d’altra parte, potrebbero non trovare sul mercato la lente in grado di fornire loro il giusto comfort.

Per alcuni soggetti portatori, queste lenti a contatto commerciali sono o troppo grandi o troppo piccole. È come se indossassero scarpe troppo strette o troppo larghe e non avessero la possibilità di indossare le scarpe della loro giusta misura.

Quale comfort potrebbero avere? E quali disagi?

E’ quindi è importante che ci sia una persona, un professionista, in grado di fornire la giusta valutazione della corretta tipologia di lente a contatto da indossare al fine di evitare, con il tempo, problematiche a carico della cornea come le distorsioni, arrossamenti agli occhi , problemi alle congiuntive papillari, se non addirittura l’abbandono delle lenti a contatto.

Le lenti a contatto su misura.
Le lenti a contatto su misura sono progettate e costruite in base a dei parametri personali rilevati in fase di controllo e si adattano in maniera perfetta alla conformazione degli occhi del portatore specifico, esattamente come un vestito su misura.

La composizione per quanto riguarda i materiali e la giusta curvatura e dimensione studiata al centesimo di millimetro, consentono di avere lenti a contatto uniche e personalizzate, non trovabili sul mercato,
Questa straordinaria progettazione consente quindi di avere un maggiore comfort visivo e un aumento del tempo di porto della lente, oltre a ridurre quasi del tutto problemi alla cornea, arrossamenti ecc.

Riteniamo quindi importante che ci sia una persona in grado di fare la giusta valutazione della corretta tipologia di lente a contatto da indossare.

Nei centri Ottici Milleocchiali è possibile trovare la soluzione migliore per ogni esigenza dei propri occhi e valutare insieme al contattologo la soluzione più appropriata ai propri bisogni.